Home page - La Valtènesi e il Groppello

La Valtènesi e il Groppello

VALTENESI

La Valtenesi è un'area di grandi tradizioni vinicole affacciata sulla sponda bresciana del lago di Garda, un territorio dove la coltivazione della vite vanta origini antichissime, che affondano addirittura in epoca pre-romana. oggi, in questo angolo di Mediterraneo ai piedi delle alpi, sono a regime circa 800 ettari di vigneto, lavorati da oltre 150 viticoltori.

IL GROPPELLO

sulle colline di origine morenica della Valtenesi ha trovato patria elettiva il Groppello, vitigno autoctono che rappresenta un piccolo patrimonio per l?umanità: sul pianeta ne esistono una manciata di ettari, coltivati proprio in questa terra. Il Groppello è inno alla biodiversità in un mondo che tende a standardizzare e appiattire ogni differenza.

LA DOPPIA ANIMA DELLA VALTENESI DOC

Il disciplinare di produzione della Valtenesi Doc prevede due vinificazioni ?in rosso e in rosato- per due tipologie di vino: il Valtenesi e il Valtenesi chiaretto.

Vitigno fondamentale è il Groppello, presente in una quota minima del 50% con punte che arrivano al 100%.

Il rosso, come previsto dal disciplinare di produzione, viene ammesso sul mercato dopo almeno un anno di affinamento: un periodo di tempo nel quale matura il suo naturale equilibrio tra frutto, sapidità ed eleganza.

Il Chiaretto è un esclusivo rosè di tradizioni ultracentenarie: l?antica vocazionalità territoriale e la tecnica produttiva affinata in anni di esperienza si uniscono in un rosato di grande finezza, carattere e versatilità.

UN TERRITORIO ED IL SUO VINO

La Valtenesi è l?ultimo avamposto di Mediterraneo nel cuore del nord-Europa, un territorio contraddistinto da un microclima unico, influenzato dal più grande lago italiano, il luogo più a nord del mondo dove crescono ancor oggi gli ulivi, i capperi e gli agrumi.

Le condizioni ideali di coltivazione della vite sono state storicamente determinate anche dai terreni, risalenti a differenti formazioni geologiche ma prevalentemente occupati da deposti morenici e alluvionali, adagiati su un suolo di origine calcarea.

GROPPELLO

Principale patrimonio enoico della Valtenesi ed elemento caratterizzante dell?omonima Doc, il Groppello è un vitigno delicato, prezioso e particolarmente raro. Ne esistono infatti solo 400 ettari, coltivati proprio in quest?area della riviera bresciana del lago di Garda.

Quest?uva autoctona, nelle due varietà Groppello Gentile e Groppello Mocasina ?che si adattano alle diverse condizioni di terreno e microclima- è così denominata perché caratterizzata dagli acini serrati, raccolti ?a groppo?: solo coniugata al terroir elettivo sa esprimere pienamente le sue caratteristiche di eleganza e longevità, rappresentando la vera anima della Valtenesi Doc.


UVA DI GROPPELLO
  Back 
Stampa
Privacy policy